GDPR

Il software per il GDPR sviluppato da Zucchetti è la risposta adeguata all’entrata in vigore del 25 maggio del General Data Protection Regulation (GDPR), cioè la risposta la risposta della Commissione Europea all’esigenza di maggiore protezione dei dati personali in tutti i Paesi membri.
A partire da tale data tutte le aziende operanti all’interno dell’Unione Europea che trattano dati personali dovranno essere in grado di gestire e proteggere in modo consapevole le informazioni fornite volontariamente.
Il GDPR mira a responsabilizzare titolari e responsabili del trattamento nella gestione del dato personale e incoraggia le organizzazioni all’adozione di un comportamento proattivo che tuteli la fiducia per le informazioni fornite dai cittadini.
Nonostante sia riconosciuto un certo grado di autonomia nella definizione delle modalità di gestione del rischio e delle informazioni, il GDPR prevede una serie di misure che favoriscano una corretta e sicura gestione dei dati personali.